La Regione non entrerà nella fondazione per la Reiss Romoli

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1089

ABRUZZO. «La Regione non intende entrare nella costituenda Fondazione pubblica per la formazione post laurea tecnica e manageriale nel settore dell'ICT (Information and Comunication Technology) a L'Aquila».
Lo ha dichiarato ufficialmente, ieri pomeriggio, a Pescara, nell'aula consigliare del capoluogo adriatico, il presidente della Giunta regionale, Ottaviano Del Turco, rispondendo, nell'ambito del "Question Time", ad una interrogazione del consigliere Antonio Verini.
Rispetto all'ipotesi di un'acquisizione della Reiss Romoli da parte della stessa Fondazione, Del Turco, pur ribadendo il ruolo strategico ed il grande prestigio rivestito dalla scuola di formazione aquilana, ha assicurato che non è stata presentata alla Regione alcuna proposta di partecipazione alla Fondazione.
«Ho chiesto, comunque, ad Abruzzo Engineeering di seguire l'evoluzione della vicenda - ha aggiunto il Presidente - e posso dire che, in relazione ai soci che dovrebbero costituire la Fondazione, la presenza di Finmeccanica all'interno della stessa Abruzzo Engineering costituisce un incentivo alla nascita di questa Fondazione che rappresenta una condizione essenziale per il salvataggio della Reiss Romoli».

06/02/2008 8.45