Tarsu: il consiglio vota riduzione per anziani e giovani coppie

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3336

MONTESILVANO. Importante passo avanti nel Comune che ieri ha votato la riduzione della Tarsu per le giovani coppie e per gli anziani.
La riduzione tariffaria della Tarsu sarà applicata nella misura del 50% per ogni anziano con più di 65 anni unico occupante di un'abitazione in proprietà o in affitto che non sia proprietario di altri immobili e il cui reddito non superi i 7.500 euro l'anno; riduzione del 50% per il nucleo familiare composto da due anziani con più di 65 anni con un reddito fino 12 mila euro; riduzione per due anni nella misura del 30% per le famiglie composte da giovani coppie che abbiano contratto matrimonio nell'anno precedente la richiesta con età media uguale o inferiore ai 40 anni (purché uno dei due coniugi non superi i 50 anni di età) unici occupanti di un'abitazione in proprietà o affitto e con reddito fino ai 12mila euro l'anno.
Lo ha deciso all'unanimità il Consiglio comunale di Montesilvano, su proposta dell'assessore al Bilancio, Carlo Tereo de Landerset.
«Sono soddisfatto – ha dichiarato Tereo de Landerset - di poter annunciare un primo significativo aiuto fiscale per gli anziani e le giovani coppie di Montesilvano. Ringrazio anche l'opposizione che ha contribuito a questo primo provvedimento a favore delle fasce più svantaggiate della popolazione».
«Con questo dispositivo – continua l'assessore - l'amministrazione comunale concretizza l'impegno assunto in campagna elettorale in materia di welfare, portando attenzione e risorse verso le i soggetti più deboli. Ora è importante garantire un'adeguata informazione sulle modalità di richiesta delle agevolazioni. Richieste che, ricordo, dovranno essere presentate entro il 20 febbraio 2008».
«Il provvedimento – conclude l'assessore al Bilancio - votato oggi in Consiglio comunale, prevede anche agevolazioni per le categorie di aziende che producono rifiuti speciali, categorie dimenticate e penalizzate nel precedente regolamento».


22/12/2007 10.39