Politica: Del Turco da Prodi «per illustrare priorità Abruzzo»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1351

ABRUZZO. A Palazzo Chigi si sta parlando di danni incendi e bilancio. «Il Governo», ha detto Del Turco, «è già al corrente degli enormi sforzi che stiamo facendo per risanare i conti della Sanità».

E' partito da qualche minuto l'incontro tra il presidente della Regione, Ottaviano Del Turco, ed il presidente del Consiglio dei ministri, Romano Prodi.
Il presidente della Regione ha chiesto il colloquio con il capo del Governo per illustrare «le priorità dell'Abruzzo».
«La prima - ha detto il governatore entrando a palazzo Chigi - riguarda lo stato di emergenza che domani il Consiglio dei ministri dovrebbe deliberare in favore dell'Abruzzo per gli incendi di questa estate. Il Governo - ha proseguito Del Turco - ha ricevuto la richiesta di stato di emergenza che come regione abbiano tempestivamente inviato».
Con Prodi oggi si valuteranno gli ultimi dettagli in vista del Consiglio dei ministri di domani.
Ma l'incontro di quest'oggi toccherà anche un'altra importante priorità per l'Abruzzo: il bilancio.
«Il presidente del Consiglio e il Governo - ha detto Del Turco - sono già a conoscenza degli sforzi che sta facendo la Regione Abruzzo per risanare i conti della sanità. Questa regione ha bisogno di risorse per investimenti e, in questo senso, mi sento di fare mia la dichiarazione che Prodi solo qualche giorno fa ha fatto al commissario europeo per gli Affari monetari, Joaquin Almunia, secondo cui, anche di fronte a difficoltà di bilancio e tenuta della spesa pubblica, non ha 'intenzione di affamare un Paese'. E' la stessa risposta che avrei dato io per l'Abruzzo».
11/10/2007 12:07