Tollo, polemiche tra centrodestra e centrosinistra su tutta la linea

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

969

TOLLO (CH). «Gli ordini del giorno della minoranza sono stati respinti perché portatori di una carica demagogica inaccettabile»: così Angelo Gialloreto, sindaco di Tollo, risponde alle contestazioni mosse dal gruppo “L’Unione per Tollo” al termine della seduta del consiglio comunale che ha esaminato quattro interrogazioni e tre ordini del giorno.
«Sul sostegno alla Doc “Tullum” – spiega il Gialloreto – avevamo chiesto alla minoranza il ritiro del proprio ordine del giorno per predisporne uno unitario e condiviso, ma di fronte alla chiusura dimostrata dal centrosinistra a quest'ipotesi, la maggioranza ha deciso di bocciare il documento».
Sul campo da baseball, invece, «non c'è stata da parte del gruppo di maggioranza alcuna sconfessione»: la struttura sportiva si farà, ha assicurato il sindaco, «ma non è certo tra le principali priorità per il paese, soprattutto perché la sua costruzione non può gravare sulle spalle del Comune». Si aspetteranno così i finanziamenti promessi dalla Regione e dalla Provincia e i lavori partiranno immediatamente.
Infine, sull'abolizione dell'ICI per la prima casa, il gruppo di minoranza «ha sfoderato tutta la demagogia di cui è capace», sostiene Gialloreto, «la nostra amministrazione ha dimostrato, nei cinque anni passati, di essere capace di abbassare le tasse ai tollesi e, conformemente al nostro programma, nei prossimi cinque aboliremo anche l'ICI sulla prima casa. Piuttosto, “L'Unione per Tollo” ci spieghi perché il Governo nazionale di centrosinistra, che pure aveva annunciato questo provvedimento, non lo attua?».
«Credo che Gialloreto abbia commesso un grave errore politico», ha commentato il consigliere dell'Unione Angelo Radica. «Su alcune materie che attengono allo sviluppo del nostro paese non bisogna far battaglie di parte. In questa occasione Gialloreto ha rifiutato una proposta costruttiva della minoranza». «E' sbagliato non voler realizzare il campo da baseball a Tollo», ha dichiarato la consigliere Stefania Edmondo, «sostenendo che non è una priorità. Al contrario lo sport e il baseball in particolare ha creato negli ultimi anni momenti aggreganti sia per le famiglie che per i ragazzi»

09/07/2007 12.00