Proclamati gli eletti nel consiglio comunale dell’Aquila

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3348

L'AQUILA. L'ufficio Centrale ha provveduto alla proclamazione degli eletti al Consiglio comunale dell'Aquila, in seguito alle elezioni amministrative del 28 e 29 maggio. Questo l'esito (a fianco di ogni nome, tra parentesi, le preferenze assegnate).

Ds: voti di lista 6.341, 7 seggi: Francesco Valentini (652), Giustino Masciocco (446), Antonello Bernardi (402), Pietro Di Stefano (289), Antonella Santilli (278), Giuseppe Bernardi (271), Maurizio Capri (235).

La Margherita: voti di lista 4.718, 5 seggi: Enrico Verini (650), Roberto Riga (459), Francesco Pistoia (382), Pierluigi Mancini (308), Angelo Orsini (284).

Udeur: voti di lista 3.896, 4 seggi: Gino Di Carlo (585), Giampaolo Arduini (363), Adriano Durante (329), Pasquale Corriere (243).

Sdi: voti di lista 2.372, 2 seggi: Vincenzo Rivera (562), Alfredo Moroni (392).

Impegno per L'Aquila: voti di lista 2.256, 2 seggi: Vito Albano (355), Franco Maria Colonna (210).

Italia dei Valori: voti di lista 1.752, 1 seggio: Angelo Mancini (451).

Rifondazione comunista: voti di lista 1.140, 1 seggio: Enrico Perilli (289).

Socialisti riformisti: voti di lista 1.106, 1 seggio: Giancarlo Vicini (314).

Comunisti italiani: voti di lista 970, 1 seggio: Carlo Benedetti (163).

Forza Italia: voti di lista 5.091, 5 seggi: Giuseppe Ludovici (505), Pierluigi Tancredi (384), Franco Mucciante (291), Enzo Lombardi (261), Adriano Perrotti (242).

An: voti di lista 3.936, 3 seggi: Vito Colonna (658), Nicola Iovenitti (449), Luigi D'Eramo (442).

Udc: voti di lista 3.105, 3 seggi: Corrado Angelo Sciomenta (358), Roberto Tinari (323), Luigi Di Luzio (279).

Italia di Mezzo: voti di lista 2.926, 2 seggi: Marco Tiberio (496), Alfonso Tiberi (316).

L'Aquila Città Unita: voti di lista 1.200, 1 seggio: Luigi Faccia (95).

Proclamati eletti anche due candidati sindaci non eletti, Maurizio Leopardi e Angelo De Nicola.

Non hanno ottenuto seggi le seguenti liste: L'Aquila per Stefano Vittorini (579), Pli (369), Alternativa L'Aquila (217), Alternativa per l'Abruzzo con Alessandra Mussolini (426), Nuovo Psi (575), Democrazia cristiana (895), Verdi (613), Democrazia cristiana per le autonomie (1.086).
Per quanto concerne i candidati sindaci, Massimo Cialente era già stato proclamato eletto sindaco dell'Aquila il 29 maggio con 24.011 voti. Questi gli altri risultati riportati nel verbale dell'ufficio Centrale: Maurizio Leopardi 14.694, Angelo De Nicola 5.094, Luca Bergamotto 1.194, Stefano Vittorini 980.

07/06/2007 15.45