Ds e Provincia L’Aquila: «azioni incisive per lo Zuccherificio di Celano»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1666

CELANO. Si è svolta ieri presso la Sala Consiliare del Comune di Celano, l’assemblea degli iscritti della locale Sezione dei Democratici di Sinistra, dove erano presenti tra gli altri la Presidente della Provincia dell’Aquila Stefania Pezzopane, e l’Assessore Provinciale nonché Segretario di Federazione Ds Michele Fina. L’Assemblea inizialmente rivolta agli iscritti e simpatizzanti Ds successivamente ha visto la partecipazione di numerosi cittadini in particolare, cassintegrati dello Zuccherificio di Celano.
«I dirigenti Ds celanesi» ha detto il segretario Loreto Ruscio nella relazione introduttiva «hanno ritenuto prioritario affrontare in maniera approfondita con i lavoratori e le istituzioni un tema che interessa l'intera Comunità di Celano, tutto ciò, soprattutto in seguito alle allarmanti notizie riguardanti lo Zuccherificio arrivate da Roma nella tarda mattinata di oggi».
Concrete, in proposito le proposte dei Ds; la Presidente della Provincia convocherà nei prossimi giorni un tavolo Politico – Istituzionale (con Provincia, Regione, Comune di Celano, sindacati e Azienda) per affrontare la spinosa questione ed ha dichiarato la disponibilità propria e dell'intera Provincia ad azioni incisive per richiamare l'attenzione delle Istituzioni sul problema dello Zuccherificio definito dall'esponente Diessina “Zuccherificio d'Abruzzo” e non soltanto di Celano.
Erano presenti all'Assemblea anche una delegazione del “Comitato Pendolari Marsicani” per sottolineare le inefficienze della tratta ferroviaria Pescara – Roma e gli indicibili disagi che ne derivano ai numerosi pendolari che quotidianamente si recano a Roma per motivi di studio e di lavoro.
Su questo punto la Presidente Pezzopane ha ricordato la delibera assunta dalla Provincia per sensibilizzare la Regione Abruzzo ed i vertici di Trenitalia ad un impegno volto a superare in maniera definitiva i problemi dei pendolari marsicani.
L'Assessore Provinciale e Segretario di Federazione Ds Michele Fina, che sta seguendo le vicende oggetto dell'assemblea, ha sottolineato come «la crescita ed il rinnovamento del Partito devono misurarsi ogni giorno con i problemi concreti delle popolazioni amministrate. La capacità di apertura alla società e di governo si dimostra dando risposte concrete ai problemi che interessano la comunità. In questa prospettiva concepiamo la nascita del Partito Democratico. È significativo che un iniziativa dei Ds su temi di straordinaria importanza per il territorio quale lo Zuccherificio e la linea ferroviaria Pescara – Roma, sia stata organizzata a Celano e noi in Comuni della Marsica dove il prossimo mese si svolgeranno le Elezioni Amministrative. Caratteristica questa di un Partito “presente sempre” tra la gente e non partito “elettorale».

20/04/2007 8.44