Auto blu a Lamberto Quarta: Amicone interroga Del Turco

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1489

ABRUZZO. Un'interrogazione a risposta immediata al Presidente della Giunta regionale è stata presentata dal Capogruppo dell'Udc in Consiglio regionale Mario Amicone per conoscere «se rispondono al vero alcune notizie che circolano negli ambienti delle strutture regionali secondo le quali il Presidente della Regione ha fatto personale e formale richiesta di una macchina con relativo autista da mettere a disposizione del Sig. Lamberto Quarta Segretario generale della Presidenza della Giunta Regionale».
Dopo aver ricordato che il nuovo Statuto regionale «ha limitato a 10 il numero di componenti la Giunta regionale e che solo per loro e per il Presidente è prevista la dotazione di una vettura di rappresentanza o di servizio», Amicone aggiunge che «se tali notizie dovessero corrispondere al vero se non ritiene che tale iniziativa possa rappresentare una sfida contro il mondo intero e quindi un atto di prevaricazione verso il Consiglio regionale che attraverso la Commissione di Vigilanza sta tuttora esaminando il ‘Caso Quarta'; se non ritiene inoltre che tale arbitraria iniziativa non debba rappresentare un atto di menefreghismo nei confronti dei contribuenti abruzzesi e di quanti in questo periodo si stanno appassionando attorno al problema dei costi della politica».
In conclusione Amicone si chiede ancora se «non si ritiene di sciogliere questo ‘DICO-politico' per evitare ulteriore impiego di risorse umane e finanziarie da parte delle strutture regionali per soddisfare aspettative e pretese di cui nessuno ne avverte il bisogno ed il cui onere invece grava sulla collettività abruzzese».

02/03/2007 14.03