Una legge a sostegno dei piccoli Comuni, incontro con l’assessore D’Amico

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1636

TERAMO. Il presidente della Provincia, Ernino D’Agostino, e il presidente del Consiglio, Ugo Nori, hanno invitato i rappresentanti dei piccoli Comuni del territorio provinciale ad un incontro con l’assessore regionale al Bilancio e allo Sviluppo montano e delle municipalità minori Giovanni D’Amico.
L'incontro si terrà dopodomani, giovedì 16 novembre, alle ore 9,30, nella sala consiliare dell'ente. Oggetto del meeting, la proposta di una legge regionale a sostegno dei piccoli Comuni.
Presentata a settembre durante la conferenza nazionale dei Piccoli comuni svoltasi a Rocca di Mezzo, la proposta prevede tre assi di iniziative a sostegno del bilancio e delle risorse finanziarie, delle attività economiche, dell'innovazione e dell'aggregazione dei piccoli Comuni.
Su questi tre assi dovrebbero convergere i fondi specifici della legge e i fondi di settore. Previsto poi un sistema di verifica e di premialità sulla base dei risultati che i Comuni riusciranno ad ottenere.
«L'incontro attua la concertazione prevista dal progetto», spiega il presidente del Consiglio Ugo Nori, «ed ha quindi l'obiettivo di ascoltare e recepire le esigenze dei piccoli Comuni, soprattutto di quelli situati nelle aree interne. Non possiamo che salutare con soddisfazione l'iniziativa della Regione, che va nella direzione di uno sviluppo da noi sempre auspicato».
«Sarà importante», dichiara il presidente D'Agostino, « confrontarsi su quelli che sono i reali bisogni delle aree più svantaggiate della nostra provincia. La Provincia punta molto sullo sviluppo dei piccoli Comuni e delle aree interne. Crediamo infatti che, se opportunamente sostenute, possano riprendere un cammino di sviluppo e contribuire in particolare alla crescita turistica integrata dell'intero territorio».