Consiglio provinciale: Festuccia entra al posto del consigliere Claudio Porto

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1388

È tornato a riunirsi ieri mattina, presso la sala consiliare di Palazzo Margherita, il Consiglio provinciale, che, come primo punto all'ordine del giorno ha provveduto alla surroga del consigliere provinciale Claudio Porto, scomparso di recente, con il consigliere Vittorio Festuccia, eletto nelle liste dei DS.
Il Consiglio provinciale ha stabilito, inoltre, di devolvere, come proposto dalla famiglia del consigliere Claudio Porto, un gettone di presenza all'Associazione “Emergency”.
L'Assise ha provveduto a nominare il nuovo Collegio dei revisori dei conti per il triennio 2006/2009. Sono risultati eletti Lodovico Presutti, in qualità di Presidente del collegio, Domenico Luccitti e Umberto Di Sanza, in qualità di componenti.
Passa all'unanimità anche la ratifica dell'accordo di programma, siglato lo scorso mese di marzo, tra la Provincia dell'Aquila e i Comuni di Celano e di Aielli, per la realizzazione di alcune opere viarie sulla S.R. n. 5, nei pressi dell'area dove dovrà sorgere un centro commerciale.
In base a quanto stabilito dall'accordo, la realizzazione delle opere compete alle amministrazioni comunali suddette.
Nel corso della seduta, è stato introdotto un emendamento, approvato all'unanimità, con il quale si stabilisce che, qualora non venissero realizzate le opere pubbliche indicate nell'accordo, verrebbe meno anche la deroga al Piano territoriale di coordinamento Provinciale.
Approvati anche due ordini del giorno. Con il primo, a firma del consigliere provinciale, Francesco Paglia, si propone di chiedere al Governo e al Palmento di introdurre, nella finanziaria in discussione, delle norme specifiche, con relative risorse finanziarie per stabilizzare e regolarizzare i lavoratori precari utilizzati negli enti pubblici.
Con il secondo, a firma dei consiglieri Gabriele Perilli e Gianni Anastasio, si impegnano il Parlamento e la Regione Abruzzo ad approvare la legge che favorisce l'accesso al reddito per le giovani generazioni.
In discussione anche un'interpellanza del consigliere Vincenzo Retico sui soggiorni termali per gli anziani, promossi dalla Provincia.
Il Consiglio provinciale ha approvato, infine, alcuni debiti fuori bilancio.

12/10/2006 8.32