Sport. «Regione e Comune di Pescara insieme per grandi traguardi»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1077

Regione e Comune insieme per lo sport. E' questo il motto lanciato oggi, in conferenza stampa, dal vice Presidente, nonchè coordinatore nazionale allo Sport, Enrico Paolini che, dopo circa un'ora di incontro riservato con il nuovo Assessore alla Sport del Comune di Pescara, Rocco Persico, ha voluto con lo stesso tenerne uno ufficiale.
«A me il piacere di presentare il nuovo titolare della delega allo sport del Comune di Pescara», ha esordito Paolini in conferenza stampa, «al quale mi lega una grande stima professionale oltrechè personale. Ex Presidente del Consiglio Comunale, Persico è dunque una personalità già nota alla città di Pescara e la sua esperienza, professionale e politica», ha tenuto a sottolineare Paolini, «regala allo sport un punto in più. Essendo un medico», ha spiegato infatti, il vice Presidente, «non può che apportare la sua preziosa professionalità con scelte, se vogliamo, anche più mirate e oculate, per un'immagine più sana e migliore della realtà sportiva».
Insediatosi solo ieri, Persico ha fatto oggi, nella sede della Sala stampa della Giunta regionale, in Viale Bovio, un primo atto ufficiale, una sorta di "giuramento" "per il bene dello sport, delle personalità che meritano, della città di Pescara, la più importante d'Abruzzo e dell'intera Regione.
«Il prossimo traguardo?», conclude Paolini, «I Giochi del Mediterraneo. L'impegno c'è, la volontà pure. Nei prossimi giorni, incontrerò, insieme con Persico, il Commissiaro straordinario Gaetano Fontana. A lui porteremo, innanzitutto, il nostro orientamento comune».

06/09/2006 15.33