Fi: «Speculazione edilizia sul Golf club di Brecciarola»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1931

CHIETI. Nonostante alcuni astenuti nella maggioranza che chiaramente si sono dissociati dalle scelte il centro sinistra ieri sera è riuscito a far approvare la variante al Prg. L’opposizione è insorta.
Ancora scontri violenti in consiglio comunale a Chieti.
Ieri sera è stata la variante al PRG del Progetto Urbanistico relativo al Golf Club di Brecciarola. Sull'argomento le minoranze hanno tentato di far ritirare le delibere portate alla discussione dell'assise senza riuscirvi. Il motivo l'aumento delle volumetrie edificatorie.
«Lo sconcerto dell'operato dell'Amministrazione Comunale di centro sinistra lascia il posto alla farsa teatrale», commenta Emilia De Matteo (Fi), «non potrei spiegarmi diversamente quanto accaduto con l'assurda approvazione del punto 8 dell'ordine del giorno, che nei fatti stravolge completamente la destinazione di quello che dovrebbe essere il Complesso Turistico Sportivo per il gioco del Golf. Per tanti anni l'Adriatico Golf Club ha presentato progetti che non erano compatibili ed addirittura in contrasto con la convenzione stipulata con il Comune di Chieti (delibera di C.C. n.134 del 29/09/1998), tanto da essere sistematicamente bocciati dalla Commissione Edilizia Comunale. Per le inadempienze dell'Adriatico Golf Club l'Amministrazione di centro destra», continua la consigliere De Matteo, «aveva finanche disposto l'avvio delle procedure di revoca e la conseguente indizione del bando di gara di evidenza pubblica. Oggi,invece, non solo viene accettato un progetto che stravolge completamente quello originario, ma si approva una inutile variante al piano regolatore, un'altra in pochi mesi, per consentire una maggiore volumetria edificatoria a solo vantaggio della parte residenziale ed imprenditoriale ed a discapito di quella turistico- sportiva di interesse pubblico».

«Questa maggioranza di centro sinistra», chiude De Matteo, «che sbanda , litiga , si spacca , poi si ricompatta e rilitiga , al di là delle dichiarazioni dei “pompieri” di turno , non sembra affatto solida come vuol far credere . Le perplessità sul progetto sono state sollevate da numerosi consiglieri di maggioranza che hanno dichiarato apertamente di non essere d'accordo».
23/12/2005 15.18







































DATI PROGETTUALI

( in volume )



 



Dati approvati con la
delibera



di Consiglio Comunale
nº 1001/89



 



 



Dati approvati nel Consiglio Comunale di ieri



 



CLUB HOUSE



Mc 7.163,00



Mc    6.102 , 00



ALBERGO



Mc 19.460,00



Mc 11.855 , 00



RESIDENCE



Mc 9050 , 00



Mc 22.290 , 00



FABBRICATI ESTERNI



Mc 6069 , 00



Mc   2.665 , 00



CENTRO BENESSERE



NON PREVISTO!!!



Mc   4.940 , 00



 



TOTALE



 



Mc 41.752,00



 



Mc 47.852 , 00