Aeroporto:1 mln di euro per delocalizzare il reparto volo della Finanza

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

821

Per il poteziamento dell'aeroporto d'Abruzzo, la Giunta regionale, su proposta dell'assessore ai Trasporti, Tommaso Ginoble, ha deliberato lo stanziamento di 1 milione 100 mila euro. Tale somma sarà destinata ai lavori di delocalizzazione del reparto volo della guardia di finanza.
Per l'assessore Ginoble la «Regione aggiunge un altro, significativo tassello, al piano di sviluppo aeroportuale, perseguendo due obiettivi fondamentali: riconoscere all'aeroporto una funzione strategica sotto il profilo commerciale e, soprattutto, turistico, anche in vista di importanti eventi sportivi; garantire alle istituzioni un uso efficace dell'aerostazione per le loro attività».
Gli interventi saranno realizzati su un'area di 13.000 mq, attualmente libera da costruzioni, ubicata a confine con l'asse attrezzato. Il master plan aeroportuale prevede la costruzione di una palazzina uffici realizzata su due piani a servizio della caserma e l'appendice agli uffici dell'hangar su due piani.
2/12/2005 8.33