Arriva Luxuria per commemorare Pasolini. E diventa tema di polemiche.

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1041

E' polemica per la manifestazione promossa dall'assessore alla cultura Elisabetta Mura in occasione del trentesimo della morte del regista Pier Paolo Pasolini.
La notizia di queste ultime ore è che Wladimir Luxuria sarà ospite per l'iniziativa che si terrà in Abruzzo. Il consigliere regionale di opposizione Giuseppe Tagliente indirizza, per questa ragione, una serie di osservazioni rivolte all'assessore regionale.
«Scorrendo la presentazione dell'evento si leggono espressioni e concetti presi pari pari da alcunio articoli comparsi su "La Repubblica" in occasione dell'uscita del film di Laura Betti "Pier Paolo Pasolini e la ragione di un sogno - afferma il consigliere azzurro - evidentemente l'assessora deve aver subito uno sdoppiamento di personalità, dovuto all'assonanza del suo nomignolo con il cognome della famosa attrice. Non solo le parole sono ricucinate, ma la stessa iniziativa pecca di originalità. Gli stessi giorni, il trentennale della morte del grande scrittore e regista viene celebrato, a più giusta ragione, a Bologna, dov'egli era nato e con tutt'altro parterre di ospiti, che certamente non prevede Wladimir Luxuria ... Se c'è un pregio che va riconosciuto a Pasolini è l'originalità e la forza con cui sosteneva, erga omnes, le proprie idee, anche quando si schierava con i poliziotti proletari mandati a combattere i sessantottini in rivolta. L'assessora Mura - conclude Tagliente - farebbe bene a fare tesoro di questa modernità ed originalità e riservare la spesa di denaro pubblico ad iniziative più innovative, così come predica oinvano, da mesi il presidente Del Turco».
Per ricordare Pier Paolo Pasolini si terranno una serie di iniziative e una mostra dedicata al regista, dal 2 al 6 novembre, nelle città di Pescara e Chieti. Maria Grazia Trozzi 31/10/2005 19.48


[url=http://www.primadanoi.it/upload/virtualmedia/modules/bdnews/article.php?storyid=545]IL PROGRAMMA COMPLETO[/url]