Vertenza Abruzzo: si spera nel maxi emendamento nella prossima Finanziaria

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

752

Il presidente della Regione, Ottaviano Del Turco, ha avuto un colloquio con il sottosegretario Gianni Letta per informarlo sull'evoluzione del quadro delle vertenze abruzzesi.
In particolare, Del Turco ha sollecitato Palazzo Chigi a sostenere l'emendamento, finalmente dichiarato ammissibile, che darebbe, nell'immediato, un sollievo non da poco alle aziende giacchè consentirebbe l'uso degli ammortizzatori sociali.
Strumenti, questi, con i quali affrontare situazioni occupazionali che mostrano i segni pericolosi di una crisi che rischia di essere irreversibile. Il sottosegretario Letta ha assicurato il proprio impegno. Come noto, il maxi emendamento che il Governo presenterà e con il quale, verosimilmente, si chiuderà il dibattito sulla legge Finanziaria, dovrà contenere il testo dell'emendamento proposto. «Se ciò non accadesse - ha detto il presidente Del Turco - diventerebbe tutto più difficile nell'affrontare il tema delle aziende abruzzesi che stanno vivendo una crisi di grande proporzione».
01/12/2005 16.38