Nominato il nuovo amministratore del Ciapi

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2249

La Giunta regionale, su proposta dell'assessore alle politiche attive del lavoro, Fernando Fabbiani, ha approvato la nomina del nuovo ammistratore straordinario del Ciapi di Chieti Scalo.
Si tratta dell'ex assessore regionale, Angelo Di Rosa.
Tre gli obiettivi principali, da raggiungere nei sei mesi in cui resterà in carica il nuovo amministratore.
«Il primo contempla la revisione dello statuto con la contestuale riduzione da dieci a cinque dei membri del Cda», annuncia l'assessore Fabbiani, «il secondo prevede l'eliminazione dall'Associazione Ciapi della parte privata che, peraltro, deteneva una piccolissima quota. Intendiano riportare il Ciapi tutto "in house", cioè a matrice esclusivamente pubblica» prosegue Fabbiani «e questo contentirà, tra l'altro, di trasformare la struttura in un autentico ente strumentale di supporto per la formazione regionale e in un punto di riferimento centrale per l'apprendistato personalizzante. Il terzo obiettivo», aggiunge, «è quello di completare il risanamento dell'ente che ormai è in via di definizione».
A quel punto, trascorsi i sei mesi, saranno maturi i tempi per riformare il consiglio di amministrazione ed arrivare alla nomina di un presidente dopo anni di gestione commissariale. Altro aspetto è, poi, quello relativo ai formatori dopo l'approvazione del piano di esodo dei dipendenti Ciapi che, in sintonia con forze sindacali e lavoratori, ha già portato ad una progressiva riduzione del personale.
28/11/2005 12.50