Passa il regolamento: alberi protetti nella provincia di Chieti

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2420

Su iniziativa dei VERDI alla Provincia, nel Consiglio Provinciale del 24 Novembre, è stato approvato un Regolamento che vieta di tagliare alberi se non per motivi di pubblica sicurezza ed in questi casi, si stabilisce l'obbligo di reimpianto degli stessi o di alberi di uguale dimensione.

«Con l'approvazione di questo Regolamento finalmente la Provincia di Chieti recepisce le disposizioni in materia dettate da una Circolare Ministeriale addirittura del 1966 – dichiara Alex CAPORALE, Capogruppo dei Verdi alla Provincia -. Il regolamento da noi approvato (già in vigore in alcune Province e Comuni d'Italia) si inquadra nelle più vaste azioni in campo di tutela ambientale che le Amministrazioni Pubbliche che hanno aderito al Protocollo di Kjoto devono porre in essere per dare concreta attuazione ai principi stabiliti dal Protocollo stesso, in particolare quello della riduzione delle emissioni inquinanti che aumentano l'effetto serra e quindi, atteso che gli alberi trattengono anidride carbonica, la salvaguardia degli stessi».

«Con il Regolamento», chierisce caporale, «si stabilisce che il taglio degli alberi sul territorio provinciale, in particolare lungo le strade provinciali, è vietato: è consentito l'abbattimento per pericolo grave ed imminente, per piante manifestamente ammalate, per esecuzione di opere pubbliche, per questioni di pubblica sicurezza ma comunque deve essere sempre previsto, anche nei progetti, il reimpianto o la sostituzione con alberi di pari numero e dimensioni.
Finalmente cominciamo a vedere gli alberi non più come ostacoli alle attività umane ma quali beni cui vengono riconosciuti valore culturale, ambientale e paesaggistico degni di tutela e conservazione: si pensi che sono sufficienti 3 alberi strategicamente piantati per ridurre tra il 10 e il 50% il consumo energetico di un edificio con conseguente riduzione di produzione di anidride carbonica».
25/11/2005 16.01