Fira. Rapagnà:«Questione morale dimenticata, scatta lo sciopero della fame»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1135

ABRUZZO. Il presidente della Regione Ottaviano Del Turco, nell'ambito del dibattito sul caso Fira in Consiglio Regionale tenutosi a L'Aquila il 5 dicembre 2006, prese un impegno ufficiale, accolto dall'intero Consiglio e da tutti gli assessori, per attuare, entro 3 mesi da quella data, una riforma e una riduzione degli Enti strumentali e delle Società partecipate, al fine di contenerne gli eccessivi ed ingiustificati costi e abolirne gli sprechi.
Il 5 marzo prossimo scadono i termini dei 3 mesi per il rispetto ed il mantenimento dell' impegno "solenne" assunto e fino a questo momento niente di concreto è stato attuato.
«Alla mezzanotte di giovedì 1° marzo», ha annunciato l'ex parlamentare Pio Rapagnà, uno dei politici più censurato della regione, «metteremo in atto una "iniziativa non violenta", che prevede tra l'altro anche un digiuno e sciopero della fame, per "sostenere ed ottenere" dal Consiglio Regionale il rispetto dell'impegno assunto dal Presidente della Regione, entro i 90 giorni stabiliti».
«Gli Enti strumentali e le Società partecipate», ricorda Pio Rapagnà, del Comitato Città per vivere, «sono innumerevoli, più di 250 sedi sparse su tutto il territorio regionale, circa 3.500 addetti e personale diretto e indiretto, mentre i fondi utilizzati non sono determinabili con precisione nemmeno da parte dei soggetti interessati, cioè Regione, Provincie, Comuni e Consorzi sovracomunali».


NOME PER NOME

ACQUA: Ato – Reti e Servizi - Acar – Aca – Saca – Ruzzo.
SANITA' E AMBIENTE: Asl – Arta
TRASPORTI: Arpa – Saga – Gtm – Sangritana
EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA: Aret – Ater – Commissioni Comunali
RIFIUTI SOLIDI URBANI: Osservatori regionale e provinciali – Consorzi – Cirsu – Corsu – Team – Agena
LAVORO: Agenzie di Sviluppo – Consorzi Industriali – Nuclei per Industrializzazione -
AGRICOLTURA: Arssa - Comunità Montane – Consorzi di Bonifica – Consorzi Agrari
TURISMO: Aptr – Strutture delle Province e dei Comuni
UNIVERSITA': Aziende per il Diritto allo Studio Universitario FORMAZIONE PROFESSIONALE E INFORMATICA: Centri Regionali – Ciapi – Ceid – Ced FINANZIARIE E CREDITO: FIRA – Fira Servizi – Fondazioni - .

22/02/2007 11.36