Energia e ambiente, al via collaborazione con la Provincia di Cadice

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

942

TERAMO. Un accordo di collaborazione tra la Provincia di Teramo e la Provincia spagnola di Cadice, in particolare tra le rispettive Agenzie per l’energia e l’ambiente, sarà sottoscritto venerdì 26 gennaio, alle ore 10,30, nella sala consiliare della Provincia. La finalità è quella di cooperare sinergicamente nella realizzazione di progetti di carattere europeo.
L'intesa, che sarà siglata dal presidente Ernino D'Agostino, amministratore unico dell'Agenzia per l'energia e l'ambiente teramana (AGENA), e dal vice presidente della Provincia di Cadice Juan Román Sánchez, che è anche vice presidente esecutivo dell'Agenzia spagnola (APEC), ha essenzialmente tre obiettivi.
Le due Agenzie vogliono innanzitutto favorire lo scambio di esperienze per lo sviluppo delle energie rinnovabili, il risparmio e l'uso intelligente dell'energia.
C'è poi l'intenzione di proseguire i contatti per presentare proposte e progetti comuni da candidare a finanziamento da parte dell'Unione Europea; facilitare lo scambio dei tecnici ed anche di studenti e collaboratori; lavorare congiuntamente all'organizzazione di fiere, eventi, giornate informative e corsi.
La collaborazione tra le due Agenzie, infine, dovrà contribuire a stabilire buone relazioni tra la Provincia di Cadice e la Provincia di Teramo, essendo i due enti direttamente coinvolti nelle attività delle due rispettive Agenzie.
«L'accordo ci consentirà – è il commento del presidente D'Agostino – di rafforzare le attività di cooperazione già in essere tra le due Province ed Agenzie, offrendo ad esse un maggiore livello di organicità e di forza, e di guardare ai progetti futuri con fiducia grazie ad un partenariato europeo solido e qualificato».
«Continuiamo – dichiara Mario Filippini, direttore di Agena – ad ampliare la collaborazione con le altre agenzie europee, creando le condizioni per essere più competitivi nella partecipazione ai bandi europei. In particolare, abbiamo intenzione di partecipare congiuntamente al bando EIE 2007-2013 della Commissione europea per l'uso intelligente dell'energia in tutte le sue forme».

Parteciperanno all'incontro, oltre al presidente D'Agostino, all'assessore all'Ambiente Antonio Assogna e al direttore di AGENA Mario Filippini, anche gli altri assessori e i consiglieri provinciali. Della delegazione di Cadice faranno parte, oltre a Juan Román Sánchez, altri rappresentanti dell'APEC: il direttore Rafael Serrano Rodríguez, il responsabile delle relazioni istituzionali Isabel Rodríguez Fernández, il responsabile del settore economico José Maria LLaves Ruíz.

24/01/2007 8.28