Vasto. Localizzazione nuovo ospedale, si va verso il referendum

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1224

VASTO. Avrà inizio oggi, venerdì 27 ottobre alle ore 18.00 in Piazza Rossetti la raccolta di firme per la presentazione all'amministrazione comunale di Vasto di una petizione popolare in merito alla localizzazione del nuovo Ospedale.

Inoltre, sempre a partire da oggi tutte le mattine (esclusi sabato e domenica) e nel pomeriggio di martedì e giovedì, sarà possibile firmare, presso gli uffici dell'Anagrafe del Comune, l'apposita istanza per sottoporre all'amministrazione comunale di Vasto il quesito referendario riguardante la localizzazione del nuovo Ospedale; se il quesito verrà ritenuto ammissibile si procederà successivamente ad una raccolta di firme per il vero e proprio referendum. Il quesito che verrà posto è: "volete voi che il nuovo ospedale di Vasto venga realizzato, come previsto dal piano regolatore vigente, nell' apposita area individuata in località Pozzitello (vicino al villaggio Siv) ?"
«Con entrambe le iniziative sopra citate», hanno spiegato Claudio Zimarino e Antonino Spinnato, «si vuole dare la parola ai cittadini su una questione politica di estrema importanza. Chiediamo a tutti i cittadini di dare il loro contributo per una crescita civile e democratica della città».

27/10/2006 10.07