Consiglio provinciale, Gallerati nuovo capogruppo della Margherita

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

912

Renzo Gallerati è il nuovo capogruppo della Margherita in Consiglio provinciale. Prende il posto di Aurelio Giammorretti, che ha fondato un «gruppo autonomo». L'avvicendamento è stato deciso ieri sera, all'unanimità, dai consiglieri Lorenzo Cesarone, Piernicola Teodoro, Giorgio D'Ambrosio, Alessandro Di Bartolomeo, Giuseppe Castagnola e con l'assenso degli assessori Antonello Linari, Enzo Fidanza, Antonello De Vico, e Paolo Fornarola.
Gallerati, 42 anni, sindaco di Montesilvano dal 1995 al 2004, consigliere d'amministrazione dell'Aca dalla fine del 2004, consigliere “anziano” della Provincia, ha commentato così la sua elezione: «Spero che la frattura creatasi con Giammorretti sia solo una questione transitoria, dettata da un momento di difficoltà. Noi, come ribadito con i colleghi di partito, lavoriamo per tenere alto il livello del confronto politico». Quanto all'azione di governo dell'ente, ha proseguito, «accordiamo il pieno sostegno all'operato del presidente De Dominicis e della coalizione di centrosinistra che, con lui, è alla guida dell'ente».

03/10/2006 13.33