Sinistra giovanile contro i finanziamenti a pioggia alle associazioni

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

825



«Ma Del Turco non era di quelli che..."basta con i finanziamenti a pioggia" ? I soldi distribuiti alle associazioni senza criterio sono un gravissimo danno politico all'Abruzzo».
Nel clima incandescente che la politica sta attraversando tra le polemiche su Ato e gestione dell'acqua, quelle sui Giochi del Mediterraneo ed i cambi di casacca si aggiunge pure quella dei finanziamenti a pioggia alle solite associazioni culturali.
Occorre ricordare solo le aspre polemiche (questa volta a parti alternate) degli scorsi anni quando era la giunta Pace a creare “l'obbrobrio” e a sperperare soldi per «fini elettorali».
Poi cambia la giunta, arriva Del Turco che è contrario agli sprechi (per i Giochi), ma poi crea nuovi uffici (quello per Lamberto Quarta) e sfrutta gli stessi metodi del centrodestra contestato per imbonirsi il serbatoio di voti che deriva dalle associazioni.
Misteri delle logiche politiche che vengono fra l'altro criticate dalla stessa maggioranza di Del Turco.
Come Francesco Iannucci, segretario regionale Sinistra Giovanile Abruzzo.
«Per una Regione con qualche difficoltà in più delle altre come è l'Abruzzo», dice, «sarebbe auspicabile che la discussione sulle risorse, il bilancio e la finanziaria regionale fossero all'altezza dei problemi concreti dei cittadini, che centrasse i nodi dell'agenda politica. Ci sembra, invece, che si vada in un'altra direzione.
Ma il Presidente Del Turco non era di quelli che "ora basta con gli sprechi ed i finanziamenti alle sagre?".
E l' Assessore Mura non fa parte di quel partito che critica le clientele e predica radicalismo contro la nascita del Partito Democratico? Ora, invece, fà il gioco del cerino con gli alleati ed il Consiglio Regionale per scaricare la responsabilità di questo scandalo?»

Tutte domande aperte, di coerenza, che la Sinistra Giovanile Abruzzo rivolge al Governo Regionale e che ci hanno fatto finire tristemente sulle cronache dei giornali nazionali riguardo la polemica dei finanziamenti a pioggia dal Fondo Globale della Regione Abruzzo.
«Dovevamo essere il Governo delle risorse allo sviluppo, rischiamo di passare alla storia per quello degli sprechi». Dice Iannucci.
La Sinistra Giovanile abruzzese giudica «quantomeno discutibile» l'operazione che mantiene il metodo dei finanziamenti a pioggia per le associazioni, «un errore politico che esce dai binari delle priorità dell'Abruzzo: delle crisi industriali, dell'occupazione, dello sviluppo, dell'innovazione».
«Dopo un centrodestra clientelare aspettiamo un forte segnale di discontinuità dal centrosinistra: speriamo non tardi troppo ad arrivare», ha concluso l'esponente della Sinistra giovanile.


ENZO IMBASTARO NUOVO CAPOGRUPPO DS

Enzo Imbastaro, presidente della commissione consiliare Sport e Politiche del lavoro, è il nuovo capogruppo dei Democratici di sinistra al Comune di Pescara. L'elezione è avvenuta in una riunione dei consiglieri comunali tenutasi questa mattina alla presenza degli assessori Ds e dei dirigenti di Unione comunale e Federazione provinciale.
«Ringrazio i colleghi consiglieri che mi hanno indicato» commenta il capogruppo dei Ds, «e anche gli assessori presenti alla riunione che hanno mostrato di convergere sul mio nome. Il mio impegno sarà quello di favorire una più stretta collaborazione con la delegazione degli assessori del nostro partito, con i consiglieri di circoscrizione e con l'Unione comunale e la Federazione provinciale del partito, per potenziare l'azione amministrativa del Comune e mettere in luce quanto di buono è stato fatto finora dal gruppo consiliare, dagli assessori e dal presidente del Consiglio comunale». Quanto all'ex capogruppo Viola Arcuri, Imbastaro afferma che «sono rammaricato per la sua uscita, in quanto in questi anni abbiamo collaborato attivamente e realizzato una compiuta unità all'interno del gruppo. Comprendo il suo travaglio, ma avrei preferito che Viola avesse continuato a condurre le sue battaglie all'interno del partito».

15/09/2006 16.38