Viola Arcuri: «risposte concrete ai commercianti dello stadio»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

947

Commercianti della zona stadio sul piede di guerra.
Da molte settimane gli esercenti lamentano una scarsa illuminazione e alcuni problemi di ordine pubblico causati dalla permanenza nel piazzale dell'antistadio di gruppi di nomadi e di nuclei che stazionano nell'area anche di notte.
Ieri si è riunita nella mattina di ieri la commissione consiliare Commercio con l'audizione dei commercianti aderenti a Confesercenti.
«Problemi che l'Amministrazione comunale conosce» spiega la capogruppo dei Democratici di Sinistra Viola Arcuri «e che cerca di risolvere nell'ambito delle sue competenze. Occorre infatti attivare nuove iniziative che possano animare la serata e portare gente in piazza, organizzare piccoli eventi in grado di rendere anche piacevole il passeggio serale per i residenti. L'Amministrazione solleciterà poi le forze dell'ordine a rafforzare la propria presenza nel quartiere stadio in modo da scoraggiare personaggi malavitosi dal permanere nell'area. Nel governo della città – aggiunge la capogruppo Ds – il centrosinistra si differenzia per una maggiore attenzione non solo verso il centro, ma verso tutti i quartieri i cui residenti ed operatori hanno eguali diritti rispetto alle aree di pregio di Pescara».

27/07/2006 10.20