Polemiche a Bucchianico per la dimenticanza della giornata delle Forze armate

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4203



BUCCHIANICO. Uno strano manifesto è stato affisso ieri a Bucchianico.
Strano non per il contenuto, che anzi è molto bello e ricorda i caduti di tutte le guerre (e ieri era anche il giorno della strage di Nassirya), ma strano perché a ricordare tutti quelli che sono morti per difendere la patria ci ha dovuto pensare la minoranza in Comune.
Dunque Bucchianico non ha ricordato il 4 novembre, giornata dell'Unità nazionale e delle Forze armate.
O meglio: è stata l'amministrazione comunale che si è dimenticata la ricorrenza che pure viene celebrata in tutta Italia e non ha pubblicato nemmeno un manifesto in ricordo dei caduti.
Sarà un caso?
O è una scelta politica dell'amministrazione del sindaco Mario Di Paolo, che pure è a capo di una Giunta di Centrodestra?
«Ci è sembrata una grave dimenticanza – spiega il capogruppo dell'opposizione di centrosinistra al Comune – alla quale abbiamo posto rimedio noi. Certo non è che il Comune ha fatto una bella figura...»

s.c. 13/11/2009 10.28


IL TESTO DEL MANIFESTO


Il Gruppo Consigliare “INSIEME PER BUCCHIANICO”


Considerato che in occasione della giornata del

4 novembre

l'Amministrazione Comunale di Bucchianico non ha inteso procedere alla consueta deposizione della corona d'alloro sul monumento ai Caduti di tutte le guerre,

Rilevato inoltre che nessun manifesto di ringraziamento alle Forze Armate è stato affisso negli appositi spazi cittadini,

E S P R I M E

il proprio rammarico nel constatare che, contrariamente a ciò che è avvenuto in tutti i Comuni d'Italia, l'Amministrazione in carica ha preso la decisione - per conto di tutti i Cittadini di Bucchianico - di non commemorare in alcun modo la Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate, e

I N V I T A

la Cittadinanza a rivolgere un pensiero di gratitudine a tutti coloro che sono caduti adempiendo il proprio dovere ed a coloro che, in nome dell'Italia, ovunque nel mondo, prestano servizio in difesa dei nostri valori di democrazia, pace e solidarietà.

Il Gruppo Consigliare
“INSIEME PER BUCCHIANICO”