Provincia Teramo, la Destra candida la giovane Emanuela di Giacinto

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3059

ELEZIONI PROVINCIALI. E' la prima candidata donna alla presidenza della Provincia di Teramo, Emanuela Di Giacinto, 29 anni, direttrice dell'ufficio postale di Rocca Santa Maria, laureanda in giurisprudenza.
Il 6 e 7 giugno prossimi competerà con il simbolo de La Destra contro Ernino D'Agostino, il presidente uscente del centrosinistra e l'altro sfidante del centrodestra, Valter Catarra.
Ieri durante la sua presentazione ufficiale ha assicurato di non avere «timori reverenziali» e a farle forza c'era anche il segretario nazionale del partito, il senatore Francesco Storace.
«Abbiamo lavorato già nella passata campagna elettorale con i giovani, proponendo nelle nostre liste oltre il 50% di trentenni - ha spiegato la di Giacinto -. E' con loro, senza populismi, che vogliamo catturare il voto di chi non si sente rappresentato da questo centrodestra, che ci ha cercato, ha cominciato a ragionare con noi e poi è scomparso».
«Abbiamo un programma elettorale concreto e sintetico - ha aggiunto la candidata -, in cui vogliamo tra le altre cose indicare un percorso per valorizzare il turismo mare-monti, ma con grande ruolo per le aree interne. Credo in questo lavoro e sono orgogliosa di essere la prima donna a correre per questo traguardo. E come recita il mio slogan, credo veramente che 'la Provincia ha un volto nuovo'».

08/05/2009 10.08