In Provincia di Teramo definite le candidature per le elezioni

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3117

TERAMO. Sono giorni di grande manovre, questi, in provincia di Teramo.



E' aperta la corsa alle candidature e tra conferme e qualche novità cominciano a venir fuori i protagonisti della prossima campagna elettorale.
Per la Provincia di Teramo sembra quasi certa oramai la candidatura per il centrodestra del sindaco di Notaresco Valter Catarra, 58 anni, sposato e padre di due figlie, laureato in Scienze Agrarie. Lui sembra in pole position dopo la rinuncia del sindaco forzista di Martinsicuro Abramo Di Salvatore.
A Nereto il Pdl ha annunciato la candidatura a sindaco di Stefano Minora, medico anestesista. Il centrodestra ha trovato convergenza con il gruppo civico 'Nuovi Orizzonti', artefice della caduta dell'amministrazione comunale di centrosinistra lo scorso ottobre.
A Pineto il Pd ha ufficializzato la candidatura a sindaco dell'uscente primo cittadino Luciano Monticelli mentre il Pdl ha candidato Benigno D'Orazio.
A Sant'Egidio alla Vibrata il Pdl si presenta spaccato con due uomini in corsa: Rando Angelini e Licio Romandini entrambi sostenuti da movimenti civici locali.
Il centrosinistra ripropone invece il sindaco uscente Stefania Ferri del Pd.
A Torano Nuovo il Pd punta sull'uscente Dino Pepe, a Corropoli il centrodestra sul vice sindaco uscente Umberto D'Annuntiis.
A Giulianova il Pd candidato Francesco Mastromauro mentre Il Pdl Giancarlo Cameli.
31/03/2009 10.57