Sinistra Democratica, nuovi eletti abruzzesi nel comitato nazionale

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1356

ABRUZZO. Nei giorni scorsi i 1600 iscritti a Sinistra Democratica dell’Abruzzo hanno partecipato alle 4 assemblee congressuali provinciali, che si sono svolte in preparazione dell’Assemblea nazionale congressuale.
Claudio Fava, a voto segreto e all'unanimità, è il nuovo Coordinatore nazionale.
Nel Comitato nazionale eletto dal Congresso sono entrati invece per l'Abruzzo: Gianni Melilla, coordinatore regionale; Gianni Di Cesare, segretario generale CGIL Abruzzo; Aminda Rossoli, studentessa universitaria; Betti Leone, ex segretario generale nazionale SPI – CGIL; Stefania Beltramme, impiegata statale; Oscar Buonamano, direttore editoriale CARSA; Antonio D'Orazio, insegnante; Tommaso Di Febo, impiegato; Maria Giovanna Iovito, studentessa universitaria.
«In Abruzzo Sinistra Democratica è impegnata a ricostruire un nuovo centro sinistra», ha commentato Melilla, «attraverso un confronto programmatico col Pd e le altre forze della sinistra (Sdi, Idv, Verdi, Rc e Pdci). E' certamente fallita la vecchia concezione unitaria dell'Unione che ha portato alla grave sconfitta elettorale. Ma è assolutamente giusto l'obiettivo di ricostruire l'unità del centro sinistra perché è stata sconfitta anche la logica dell'autosufficienza che ha spinto il PD a rompere l'alleanza con le forze di sinistra».

02/07/2008 11.18