Distretto sanitario, «necessaria una nuova struttura per soddisfare tutti»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1456

MONTESILVANO. «La condizione in cui versa il distretto sanitario di Montesilvano non è più sostenibile. E' necessario mettere in moto tutte le energie affinché il nuovo distretto sanitario sia una struttura idonea a soddisfare le esigenze della nostra comunità e delle comunità limitrofe».

Ma richiesta arriva da Mirko Secone, segretario Unione comunale del Pd a Montesilvano. «L'amministrazione di centrodestra, anche su questo argomento, sta dimostrando tutti i suoi limiti», continua Secone.
«Perseguire l'idea che una struttura, uguale se non più piccola, di quella attuale possa essere la soluzione ai problemi è priva di qualsiasi ragionevolezza».
Il segretario chiede che venga messa in campo «una serie di azioni combinate per dare risposte soddisfacenti ai cittadini» e sostiene che ci siano anche le risorse economiche per farlo.
«Oltre ai fondi si possono recuperare, e impegnare come ratei per l'accesso ad un mutuo, i costi che vengono sostenuti per mantenere l'attuale struttura. Inoltre la ASL ha dato la disponibilità a fornire ulteriori fondi per dotare la nuova struttura di arredi e di strumentazioni adeguate».
«L'attuale amministrazione», continua critico il segretario, «non tenta di ricercare le risorse necessarie per la realizzazione delle scelte prioritarie, ma non ha neanche effettuato i tanti e sbandierati tagli ai costi della politica, arrivando addirittura a considerare la spesa da sostenere per l'assunzione dell'attuale Direttore Generale (di cui riconosciamo le capacità professionali) come necessaria e prioritaria, fatti che smentiscono le promesse fatte in campagna elettorale».
05/06/2008 13.19


[url=http://www.primadanoi.it/search.php?query=distretto+sanitario+montesilvano&action=results]TUTTO SUL DISTRETTO SANITARIO DI MONTESILVANO[/url]