A San Salvo boom per l’Idv. Palomba pronto ad entrare in Consiglio

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1205

ABRUZZO. San Salvo e il territorio del vastese avranno un nuovo rappresentante in Consiglio Regionale. Si tratta di Paolo Palomba dell’Italia dei Valori, che in virtù dell’elezione di Alfonso Mascitelli al Senato, gli subentrerà a palazzo dell’Emiciclo all’Aquila.
Alla base dell'ascesa di Palomba c'è sicuramente il buon successo elettorale dell'Italia dei Valori, che a San Salvo ha raggiunto il 17% dei voti e in tutto il territorio ha raddoppiato se non triplicato le preferenze.
«Il risultato raggiunto – sottolinea Michelino Natale, segretario dell'Italia dei Valori di San Salvo - va al di là delle nostre più rosee aspettative, e oltre a testimoniare la bontà del lavoro svolto finora, ci riempie di entusiasmo spingendoci a continuare nel nostro impegno a favore dei cittadini del nostro territorio. L'ingresso di Palomba in Consiglio Regionale – prosegue Natale – è il frutto di un cammino iniziato già alle scorse comunali del 2007, quando, grazie gli ottimi risultati conseguiti, l'Italia dei Valori ottenne la presidenza del Consiglio Comunale, affidata ad Alfonso Di Toro, e l'assessorato al Bilancio assegnato proprio a Paolo Palomba, oltre ai due consiglieri Francesco Mazzaferro e Rolando Cinalli, quest'ultimo subentrato in un secondo momento».
Già consigliere della comunità montana Alto Vastese, Paolo Palomba è stato anche consigliere provinciale. Assessore al bilancio al comune di San Salvo dal 2007, è stato il primo fra i non eletti nelle fila dell'Italia dei Valori alle elezioni regionali del 2005.
18/04/2008 15.03