La Provincia convoca il parlamento dei sindaci sui rifiuti

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

8329

L’AQUILA. Si svolgerà domani giovedì 7 febbraio 2008 alle ore 9,00 presso la sala Consiliare della Provincia a L’Aquila (Palazzo del Governo) il Parlamento dei Sindaci e dei presidenti delle Comunità Montane. Convocato dalla presidente della Provincia Stefania Pezzopane e dall’assessore provinciale all’Ambiente Michele Fina, sarà l’occasione per discutere della questione rifiuti.
Al centro del dibattito, cui parteciperanno anche l'assessore regionale all'Ambiente Franco Caramanico e il Direttore regionale Franco Gerardini, il Piano regionale dei rifiuti e la costituzione dell'ente d'ambito provinciale.
«Con gli amministratori del territorio faremo il punto della situazione sui rifiuti, alla luce delle recenti modifiche apportate dalla Regione Abruzzo e dei diversi compiti assegnati alla Province- ha affermato la presidente Pezzopane- Quella dei rifiuti è una tematica che abbiamo sempre seguito con serietà e consapevolezza. Occorre adesso uno sforzo collettivo, un salto di qualità comune, affinchè tutti responsabilmente diano il loro contributo per gestire un tema importante e delicato, anche alla luce dei recenti avvenimenti in Campania».
«Abbiamo seguito tutte le fasi del piano rifiuti con scrupolosità e assiduità e continueremo a farlo, con la medesima determinazione- ha aggiunto l'assessore Michele Fina-. Dopo la fase di progettazione, a cui la Provincia dell'Aquila ha contributo in maniera notevole, con proposte e suggerimenti, recepiti dalla Regione, il piano entra ora nella sua fase attuativa. Nella riunione del 17 gennaio scorso con la Regione, la Provincia dell'Aquila ha concordato il percorso che condurrà alla costituzione di un unico ente provinciale per la gestione dei rifiuti. In questo percorso abbiamo contemplato la costituzione di un tavolo permanente per l'applicazione del piano e incontri con il territorio, per concertare numerosi passaggi, tra cui lo statuto del nuovo ente».

06/02/2008 11.47