Nominato il nuovo direttore del Parco Nazionale ma le polemiche non si spengono

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

7597

ABRUZZO. E' stato firmato qualche giorno fa dal Ministro per l'Ambiente Alfonso Pecoraio Scanio il Decreto di nomina del Direttore del Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise.
La scelta è caduta su Vittorio Ducoli, uno dei tre candidati indicati dal Consiglio Direttivo dell'Ente con deliberazione del 19 dicembre scorso. I l Decreto verrà notificato al Parco nei prossimi giorni, affinché l'Ente possa definire il percorso previsto dalla legge quadro sulle aree protette, stipulando «un apposito contratto di diritto privato per un durata non superiore a cinque anni».
Qualche dubbio è stato espresso dall'onorevole De Laurentiis, mentre uno degli scartati, Dario Febbo, in una lettera inviata alla stampa ha rivendicato le capacità degli abruzzesi di svolgere ruoli dirigenti nella conduzione dei parchi e ha contestato la scelta di Ducoli (nato a Breno, in provincia di Brescia, in Alta Val Canonica).
Ma la Cgil Abruzzo chiede di placare le acque: «ora l'importante è procedere verso la definizione della vicenda», ha commentato il segretario Mimì D'Aurora, «con l'insediamento del nuovo responsabile per ridare impulso all'azione del Parco più importante d'Italia. Chi si frappone a questo obiettivo agisce con irresponsabilità».
Il nuovo direttore ha 49 anni, è laureato in scienze forestali e specializzato in ingegneria naturalistica.
Al momento, e dal 2004, è direttore del Parco Regionale Lombardo dell'Adamello. Era già stato direttore di questo Parco negli anni 1990-1995. Dal 1996 al 2003 è stato Direttore del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi/Monte Falterona/Campigna. Vittorio Ducoli è stato inoltre responsabile, per tre anni, del Centro di Cartografia Numerica presso la SAF dell'Ente Cellulosa e Carta a Roma. Laureato presso la Università di Padova ne è stato anche collaboratore quale ricercatore, con borsa di studio, del CNR-Consiglio Nazionale delle Ricerche.
E' un appassionato di lettura e di fotografia.

31/01/2008 11.07