Pianella: cambio della guardia nella giunta D’Ambrosio

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1259



PIANELLA. Cambio della guardia a partire da oggi in seno alla giunta D'Ambrosio a Pianella. Il sindaco, l'onorevole Giorgio D'Ambrosio, ha ripreso a sé le deleghe dell'assessore ai Lavori pubblici Gianni Filippone, che continuerà a ricoprire la carica di consigliere comunale, e anche le deleghe dei Servizi in Concessione assegnate al consigliere Vincenzo Di Giamberardino, anch'egli confermato come consigliere comunale.
«Ringrazio sia Filippone che Di Giamberardino, entrambi esponenti del Partito Democratico – ha spiegato il sindaco D'Ambrosio – per la preziosa collaborazione prestata in questi quattro anni e mezzo di governo, e dell'attenzione che hanno saputo prestare nei confronti delle esigenze del territorio. Per gli ultimi mesi di governo l'intera maggioranza ha però ritenuto opportuno rivedere gli assetti all'interno della giunta, per continuare a garantire gli equilibri tra tutte le forze politiche che ci hanno permesso di vincere le passate elezioni e di governare il nostro territorio».
Nei prossimi giorni, dunque, «convocherò una nuova riunione di maggioranza – a aggiunto il sindaco D'Ambrosio - per decidere sull'eventuale nomina di un nuovo assessore e, in questo caso, non escludo anche una ridistribuzione complessiva di tutte le deleghe. Resta ferma la mia fiducia nei confronti dell'operato di Filippone e Di Giamberardino, che ovviamente continueranno a dare il proprio contributo in Consiglio comunale e anche all'interno della mia lista in occasione delle prossime amministrative di primavera per il rinnovo del Consiglio comunale di Pianella».

09/01/2008 14.15