Stefania Pezzopane si dimette da presidente del Teatro Stabile

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1192

L’AQUILA. La presidente della Provincia dell’Aquila, Stefania Pezzopane, ha inviato questa mattina una lettera al Presidente della Regione Ottaviano Del Turco e all’Assessore alla Cultura Elisabetta Mura, per comunicare le proprie dimissioni dalla Presidenza del TSA.
Nella lettera si afferma: «Sono trascorsi due anni ormai da quando fui nominata dalla Giunta Regionale alla presidenza del TSA. Un ruolo prestigioso che mi ha regalato straordinarie esperienze. All'atto della nomina, che ebbe carattere di urgenza, tutti ci proponemmo di renderla provvisoria, e limitata ad un'operazione di rilancio dell'ente. Risolta l'emergenza, in più occasioni, vi espressi la volontà e la disponibilità ad essere sostituita. Credo che oggi, questo non sia più rimandabile anche alla luce di nuovi impegni, regionali e nazionali, che assorbono le mie energie e che, per buon senso, non possono essere concentrati su una sola persona».
Nella lettera Stefania Pezzopane ricorda il momento difficile che il Teatro attraversava all'atto della nomina: la quasi certezza dell' esclusione dai teatri pubblici , l'atteggiamento punitivo del Ministero che ridusse i fondi allo stabile abruzzese, il disordine dei bilanci, le improvvise dimissioni dell'allora direttore proprio alla vigilia delle presentazione del programma, la disaffezione di qualche ente locale che si rifiutava di versare le quote, l'altissimo numero di contenziosi con il personale dipendente.
«Mi resi subito conto di essere stata chiamata ad una ben ardua missione» ha affermato la Presidente «ma, a seguito di ricercate intese, il lavoro di squadra ed un consiglio di amministrazione interamente ricomposto attraverso tutti gli enti locali siamo riusciti a superare il rischio di implosione. E' stata sventata l'esclusione dall'elenco dei teatri pubblici, l'ultima stagione è stata premiata con un aumento del contributo ministeriale grazie ad un lusinghiero giudizio; nel verbale della Commissione Consultiva si decreta testualmente “ Ente Teatrale Regionale TSA : una valutazione più positiva rispetto al passato, non tanto per il nuovo programma quanto per il grande impegno degli Enti territoriali che ci inducono a questa apertura”. Inoltre il bilancio 2006 è stato chiuso in attivo ed il 2007 potrà esserlo ugualmente. Molti dei contenziosi con il personale sono stati affrontati e risolti con transazioni e/o accordi sindacali».
Pezzopane ricorda poi la prestigiosa collaborazione con Alessandro Gassman ed il record di abbonamenti.
«Con lo stesso spirito», si legge ancora nella lettera, «mi metto a disposizione per i ruoli e le funzioni che d'ora in poi mi competono, lasciando nelle mani affidabili del Vice Presidente e del cda gli adempimenti che seguiranno questa fase di traghettamento verso una nuova presidenza che sviluppi a pieno il ritrovato potenziale del TSA».

13/11/2007 16.08