A Teramo "parcheggi rosa": la proposta è di Forza Italia

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1266

TERAMO. Il Coordinamento comunale di Forza Italia, su proposta di Daniela Tucci, neo eletta nel comitato direttivo del partito, propone la creazione nel Comune di “parcheggi rosa” riservati alle donne in attesa e con bambini fino ad un anno di età.
Meno tempo per trovare un parcheggio. Questo potrebbe essere il risultato concesso solo alle neo mamme nel teramano. La particolarità di tali parcheggi consiste nel fatto di essere posizionati possibilmente davanti all'ingresso di uffici pubblici, asl, ospedali, consultori, farmacie, parchi, nelle vicinanze del centro cittadino e nei parcheggi dei centri commerciali. Una posizione comoda, insomma, come ha spiegato Tucci, «per consentire di salire e scendere dall'auto sia alle donne in stato interessante che successivamente con il passeggino».
I parcheggi rosa esistono già in altre città d'Italia come Aosta, Parma, Barletta, Lecce, Trani. In Abruzzo invece c'è l'esempio di Fossacesia che ha creduto in questa opportunità ed è riuscita a creare «una realtà ben collaudata che ha riscosso reazioni positive da parte della popolazione».
Il coordinamento comunale di Forza Italia si augura adesso che la proposta, fatta propria dal Consiglio comunale, venga accolta positivamente dall'amministrazione comunale di Teramo, onde rendere più agevole ai soggetti interessati la sosta «e dare alla Città un'ulteriore dimostrazione di buona amministrazione e di sensibilità verso i cittadini».
Tale proposta verrà portata all'attenzione, per lo studio di fattibilità, dell'Ufficio traffico anche in considerazione della recente riorganizzazione del Piano traffico.
10/09/2007 11.57