«Forza Nuova presto di nuovo in azione a Montesilvano»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1887

MONTESILVANO.«Abbiamo ricevuto un'ottima risposta dalla cittadinanza e per questo continueremo la nostra mobilitazione e battaglia per l'ordine pubblico».
Il movimento Forza Nuova di Montesilvano, dopo la diffusione di centinaia di volantini nella zona della pineta che denunciava ormai la prassi consolidata della prostituzione in quella zona, preannuncia nuove iniziative.
«Abbiamo ricevuto numerose telefonate di stima e di incoraggiamento», ha spiegato Rinaldo Perri, «che ci dimostrano che la sicurezza e la vivibilità sono temi molto cari ai Montesilvanesi, che sempre più stanno stringendosi attorno a Forza Nuova, nella quale riconoscono un Movimento dinamico e militante, capace di azioni decise, e sopratutto sempre e soltanto a difesa degli umiliati, dei "calpestati"».
Secondo forza nuova sono sempre di più gli episodi della vita quotidiana che stanno impoverendo la città.
«Ormai è sempre più frequente vedere clandestini sempre più arroganti, delinquenza sempre più potente, campi rom in continua espansione, prostituzione "indisturbata", droga sempre più diffusa.....è allarme sociale», dice Perri, «E' ora di svegliarsi: bisogna rimboccarsi le maniche e scendere in campo per difendere la propria Nazione e la propria città da chi ne vuole calpestare le Tradizioni e minacciare la sicurezza».
In un luogo civile le donne, secondo Forza Nuova, non dovrebbero più temere di imbattersi in strani individui durante una passeggiata in riviera, i giovani non dovrebbero più essere tentati dai signori della morte: gli spacciatori.
«Per questo saremo protagonisti ancora di azioni eclatanti», annuncia il coordinatore provinciale, «con il sincero auspicio che Montesilvano diventi luogo sereno e sicuro in cui la prostituzione e la delinquenza, sopratutto straniera, rimangano dei pessimi ricordi dei quali non avere più alcun timore».

26/06/2007 8.26