Vicenda Faurisson, Castiglione contro le tesi negazioniste e il ministro Mussi

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1308


TERAMO. Il consigliere regionale di Alleanza Nazionale Alfredo Castiglione torna a parlare della vicenda Faurisson e si scaglia contro le tesi negazioniste che lo studioso non è riuscito ad esporre nel corso dell'incontro.
«Gli spiacevoli episodi di Teramo», sostiene Castiglione, «vanno dimenticati in fretta, ma quel che è bene ricordare sempre è la disumana persecuzione che gli ebrei hanno subito nel Novecento, da parte del nazifascismo come del comunismo».
Le tesi negazioniste secondo il consigliere regionale di Alleanza Nazionale «sono aberranti e strumentali, prive di ogni fondamento scientifico e storiografico. Per sconfiggerle non bisogna voltare la testa, vanno confutate punto su punto, smascherandone l'inconsistenza, senza ambiguità e distinguo».
Il capogruppo di An in Consiglio Regionale, «pienamente in linea con l'impegno del presidente Fini», sottolinea come «sia importante ricordare l'efferatezza del nazismo così come dei regimi comunisti, affinchè ogni razzismo e discriminazione sociale vengano definitivamente sconfitti. Penso ad esempio alla persecuzione degli oppositori politici e degli omosessuali internati nei campi di concentramento nella Cuba tanto amata dal nostro presidente della Camera dei Deputati. Oggi – conclude Castiglione – l'antisemitismo e il razzismo soffiano a sinistra, le cui ali estreme alimentano disinvoltamente quanto irresponsabilmente un clima di scontro civile permanente e di odio di classe. Basti pensare», continua, «che lo stesso Fabio Mussi, che si è scagliato contro la libertà d'espressione di Faurisson - nei giorni scorsi, con riferimento alla legge sul conflitto d'interesse - ha definito, con un linguaggio di estrema violenza, Berlusconi il "re dei mercanti nel tempio". Dal ministro dell'università ci saremmo aspettati un atteggiamento quanto meno più sobrio e un esempio meno sciagurato per gli studenti».


22/05/2007 9.07