Antenne San Silvestro, si perde ancora tempo

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1186

Antenne San Silvestro, si perde ancora tempo
PESCARA. Mentre i cittadini ripartono con lo sciopero della fame e della sete, la politica non decide e perde tempo.

Alle Commissioni Ambiente e Gestione del territorio in seduta congiunta per la giornata di ieri si è presentato solo segretario generale del Comune di Pescara.

Assenti i dirigenti dell'ambiente. All'inizio di seduta, il consigliere Blasioli ha illustrato la proposta di delibera (di cui è proponente) per fare in modo che l'Agcom non reinserisca San Silvestro nei siti di Piano. Tutto cioè tenendo anche conto che l'ordinanza di delocalizzazione della Giunta Del Turco del Giugno 2008 ha resistito in 43 ricorsi sia dinanzi al TAR che al Consiglio di Stato sull'assunto che attualmente San Silvestro non è sito di piano.
Il Consigliere Blasioli ha anche dichiarato a verbale che non essendo un tecnico della materia, ha lasciato «ampia possibilità» di emendare la proposta di delibera in Consiglio per correggere eventuali imprecisioni o anche per migliorarla. Blasioli si è detto pronto a cedere al sindaco la prima firma della proposta, «nell'interesse di una soluzione di un problema serio che nell'ottica costruttiva deve precedere la titolarità di una proposta».
Di tutt'altro avviso la maggioranza che, sostenendo che il sindaco si sarebbe fatto portatore di altra delibera, ha proposto un rinvio, l'ennesimo, e ha insistito anche quando i consiglieri Del Vecchio, D'Angelo, Marchegiani, Alessandrini e Corneli hanno chiesto di votare.

I consiglieri hanno sottolineato che la delibera sarebbe comunque andata in Consiglio lunedi prossimo, con o senza il parere della Commissione, essendo già trascorso il termine tecnico per l'esame della Commissione Ambiente (sette giorni).
Il presidente della Commissione Ambiente Lerri si è opposto al voto e ha riconvocato la commissione per mercoledi, ma il consigliere Del Vecchio ha protestato ricordando che «è un diritto del Pd esprimere il voto sulla delibera». Del Vecchio, a fronte dell'ostinazione del presidente, supportato dal consigliere Foschi e Mambella, ha annunciato che la seduta di mercoledi sarà disertata, anche perchè lunedi si discuterà direttamente in aula della proposta. Tra i disponibili a votare subito anche la consigliera Caroli. 
«Ancora una volta», chiudono i consiglieri del Pd, «mentre a San Silvestro si annuncia l'ennesimo sciopero della fame e della sete, in Comune il centro destra fa melina, una melina irresponsabile e fondata su questioni di lana caprina».

15/11/2011 11.19