Giallo a Montesilvano, donna attirata in strada e accoltellata

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1881

MONTESILVANO.  Una casalinga di 41 anni di Montesilvano e' stata accoltellata ieri sera sotto casa da una sconosciuta, una ragazza di circa 20 anni.

In base alla ricostruzione fornita dai carabinieri la giovane ha suonato al citofono verso le 22.30 e chiesto di parlare con la figlia della donna, una studentessa universitaria che non era in casa. La ragazza si e' presentata come un' amica della studentessa. A quel punto ha chiesto alla donna di scendere in strada per consegnare degli appunti dell'universita' e la donna lo ha fatto ma quando si e' trovata di fronte la ragazza e' stata raggiunta da due coltellate, alla gamba e all'altezza del collo e della spalla.

Poi si e' allontanata a piedi. La vittima ha chiesto aiuto ed e' stata portata in ospedale dove e' stata giudicata guaribile in 15 giorni. Le ricerche dei carabinieri alla luce della descrizione avuta della giovane non hanno avuto effetto. Si stanno cercando di capire le cause del gesto, partendo dalle frequentazioni della figlia della donna e delle persone che potrebbero avercela con lei.

Per il momento le indagini proseguono a 360 gradi non tralasciando alcun particolare. I carabinieri hanno interrogato i vicini di casa della donna alla ricerca di indizi e informazioni da incrociare per venire a capo di questo che per ora è un vero e proprio giallo.

07/11/2011 18.25