Pescara Vecchia, controlli a tappeto nei pub: «nessuna multa, tutti in regola»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1093

PESCARA. Maxi-blitz sabato notte di Nas e agenti del Nucleo Commercio della Polizia municipale tra i locali del centro storico di Pescara.

Sei le attività sottoposte a verifica, tra via dei Bastioni e via del Porto, e mentre si attende l’esito degli accertamenti condotti dai Nas, il sindaco ha già annunciato che la Polizia municipale non ha rilevato alcuna difformità né illegalità.

«Nessuna difformità in merito all’emissione di rumori, al possesso dei documenti e soprattutto rigoroso rispetto dell’ordinanza che vieta la vendita di alcol dopo le 2 di notte», assicura Mascia. «Un risultato che ci riempie d’orgoglio perché conferma la bontà dell’opera di informazione e formazione portata avanti tra i nostri imprenditori in due anni e mezzo di governo. Ovviamente l’attenzione non dovrà mai scendere e soprattutto i controlli proseguiranno anche nelle prossime settimane, specie a ridosso del periodo natalizio per la tutela dei fruitori di Pescara vecchia, a partire dai più giovani».

Gli accertamenti sono stati disposti nei giorni scorsi nel corso di uno dei vertici del Comitato per la Sicurezza e l’Ordine Pubblico, controlli a sorpresa e congiunti tra tutte le Forze dell’Ordine per verificare lo stato di sicurezza nel centro storico e l’efficacia delle misure intraprese dall’amministrazione comunale a tutela del territorio, come la videosorveglianza a tappeto, il presidio fisso di Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia municipale dal giovedì alla domenica notte, e l’ormai imminente riapertura del presidio fisso-distaccamento territoriale dei vigili urbani nei locali dell’ex Museo delle Bambole.

Alle 22 di sabato tra le vie di Pescara vecchia sono arrivati per primi le unità del Nucleo anti-sofisticazioni dei Carabinieri che hanno portato avanti le proprie verifiche sulla somministrazione degli alimenti, i cui esiti verranno ufficializzati dai Nas stessi nei prossimi giorni.

A mezzanotte in punto sono entrati in azione gli agenti del Nucleo Commercio della Polizia municipale. Sei le attività complessivamente sottoposte a controlli: i primi due, uno in via dei Bastioni, l’altro in via del Porto, sono stati posti sotto la lente d’ingrandimento in seguito ad alcuni esposti presentati dai cittadini; un terzo, sempre in via dei Bastioni, è stato controllato in seguito a segnalazione dello Sportello Unico per le Attività Produttive, e per tutti e tre le verifiche hanno interessato in particolare le emissioni fonometriche e la regolarità dei permessi rilasciati. In nessun caso sono state registrate difformità o irregolarità. Poi gli agenti hanno effettuato accertamenti a sorpresa su altri tre locali, sempre in via dei Bastioni, per verificare il rispetto dell’ordinanza che vieta la somministrazione di alcol dopo le 2 di notte e anche in questo caso i risultati sono stati assolutamente positivi: nessuno è stato colto in violazione del dispositivo e dopo le 2 non è stata individuata neanche una bottiglia di birra in mano agli avventori.  

07/11/2011 8.32