Chiuso il circolo degli extra comunitari in piazza Santa Caterina

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1974

PESCARA. Il locale, frequentato in prevalenza da extracomunitari, era da tempo motivo di disagio per i residenti di piazza Santa Caterina.

Ieri alle ore 19 i Carabinieri della compagnia di Pescara hanno dato esecuzione all’ordinanza di cessazione dell’attività e revoca delle autorizzazioni, emessa dal Questore di Pescara, a carico del circolo privato denominato Don Don John”.

Il locale, frequentato prevalentemente da extra-comunitari di origine nord africana, è stato motivo di grave disagio per i residenti di piazza Santa Caterina che, fin dalla sua apertura, sono stati costretti a sopportare schiamazzi dei numerosi frequentatori che vi stazionavano ben oltre l’orario di chiusura. Tale situazione ha provocato frequenti interventi dei carabinieri chiamati anche a sedare risse e discussioni tra avventori, spesso ubriachi.

Il 22 settembre scorso i militari dell’Arma, supportati da personale del Nas hanno proceduto al controllo amministrativo del circolo. Nel corso dell'attività sono state contestate numerose violazioni alla normativa vigente. In particolare, irregolarità sono state riscontrate in materia di igiene e sanità, e per quanto attiene la disciplina nella gestione dei circoli privati; molti soci sono risultati pregiudicati o gravati da precedenti di polizia; il locale inoltre mancava dei requisiti di “sorvegliabilità” previsti per legge, non essendo dotato di doppia porta e presentando, al suo interno, una serie di pareti divisorie che ostacolavano la visibilità dei locali. Nel locale, infatti, sono stati trovati in più circostanze soggetti in possesso di dosi di sostanza stupefacente.

Quanto accertato ha consentito l’emissione di ordinanza di cessazione dell’attività, notificata ieri sera al presidente pro-tempore del citato circolo. Durante le operazioni di chiusura, svoltesi regolarmente, i militari hanno identificato numerosi soggetti e segnalato alla locale Prefettura un cittadino extracomunitario trovato in possesso di marijuana.

08/10/2011 10.58