Stella Maris, presentati due progetti per la riqualificazione

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3179

Stella Maris, presentati due progetti per la riqualificazione
PESCARA. Sono due i progetti che la Provincia di Pescara ha ricevuto per la riqualificazione della ex colonia Stella Maris di Montesilvano.

Sono stati  entrambi recapitati in piazza Italia, sede della Provincia, dopo la scadenza del bando promosso dall'ente per il rilancio della struttura a forma di aeroplano.

 Il bando, che prevedeva un project financing da 6 milioni di euro, è andato deserto. I due progetti inviati a Palazzo dei marmi sono stati al centro di due riunioni di commissione presso il Comune di Montesilvano alle quali ha partecipato anche l'assessore al Patrimonio della Provincia, Aurelio Cilli, invitato dai consiglieri comunali. Una delle due proposte, spiega sinteticamente Cilli, riguarda la realizzazione nella Stella Maris di un complesso polifunzionale turistico ricettivo, che ospiterebbe albergo, centro benessere, palestra, ristorante tipico, mostra mercato di prodotti enogastronomici, bar gelateria, sala congressi e camere per gli studenti della scuola alberghiera, oltre a spazi per la promozione del territorio e la cultura.

 Il secondo progetto, dice sempre l'assessore, prevede sia attività di pubblico interesse e di carattere istituzionale (come esposizione di prodotti e servizi, produzione di servizi di promozione) che attività ricettivo-alberghiera e di ristorazione, oltre ad attività congressuale, culturale, teatrale e concertistica. Il primo plico fa riferimento ad un intervento da realizzare in project financing.

«Entrambe le proposte saranno prese in considerazione ed esaminate», dicono il presidente Guerino Testa e l'assessore Cilli, «così come saranno prese allo studio anche altre eventuali soluzioni. Di certo, concludono, c'è la ferma volontà di non sperperare fondi pubblici».

19/09/2011 9.45