Montesilvano, si aprono i cantieri: ecco quali sono e quanto costano

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2534

Montesilvano, si aprono i cantieri: ecco quali sono e quanto costano
MONTESILVANO. Alcuni sono già partiti da lunedì, altri prenderanno il via ad ottobre e dureranno fino a dicembre.

Si tratta dei lavori pubblici predisposti  dal sindaco Pasquale Cordoma di Montesilvano e che presto, secondo il primo cittadino, «trasformeranno la città in un cantiere per un territorio più vivibile e riqualificato sotto tutti i punti di vista».

Ma si sa, come ogni costruzione anche le opere di Montesilvano avranno dei costi.

Le opere pubbliche previste dall’amministrazione ricoprono vari settori: si va dal rifacimento del manto stradale del lungomare di via Livenza a via Bocca di Valle, ad opera della ditta Bucco costruzione srl per un importo di 163.000 euro, alla sistemazione della pavimentazione stradale, marciapiedi, illuminazioni e segnaletica di Via Togliatti e della  rotatoria di via Fosso Foreste(lavori previsti per ottobre) della ditta F&I  lavori sas di Ippoliti Carlo, per una cifra di 380.000 euro.

Ma non finisce qui perché altri soldi pubblici saranno investiti per la ristrutturazione ed ampliamento del comando della polizia municipale in piazza Indro Montanelli (230.000 euro) e prenderanno il via ad ottobre grazie alla ditta Point Costruzione srl, così come per la realizzazione del mercatino ittico in via Aldo Moro ad opera di Lauria Antonio (300.000 euro).

E ancora, l’ adeguamento alle  normative di sicurezza della scuola media Ignazio Silone in via San Gottardo costerà 138.256,44 e sarà realizzata dalla Fanì Vincenzo &csrl, per la riqualificazione dei marciapiedi e manto stradale  di via Luciani, Via Settembrini, via Garibaldi, via Salvo D’Acquisto saranno spesi 150.000 euro e  la rete acque bianche e la riqualificazione del manto stradale di via Lambro, Via Vado di sole, Via Irpinia della ditta Pontina costruzioni srl costeranno 150.000 euro.

Le cifre lievitano, invece, per il rifacimento del manto stradale e la pavimentazione di via Emilia e della piazza San Pio da Pietrelcina (450.000 euro) ad opera ditta De Fabritiis Rocco e per la sopraelevazione della scuola media di Villa Verrocchio in via Olona (570.000 euro) svolti dalla Edilpescara srl, fino ad 1.800.000 euro per la realizzazione della scuola d’infanzia di Via Adda della Edilcap srl, in programma ad ottobre.

m.b.  17/09/2011 8.40