? Scuola elementare via Rubicone, aggiudicato l'appalto

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1089

PESCARA. Sarà l’impresa Ventra Antonio Srl di Melfi a realizzare le opere di risanamento e di adeguamento sismico della scuola elementare di via Rubicone.

L'istituto era stato chiuso nel settembre del 2010 dopo che i tecnici verificarono alcuni problemi all’interno dell’Istituto imponendo il trasferimento dei 300 bambini iscritti nella struttura e l’esecuzione dei lavori di risanamento.

«Aggiudicato l’appalto, preparato il cantiere, prima di partire ora dovremo attendere che la Corte dei Conti rinvii al Ministero delle Infrastrutture e quindi al Comune la convenzione firmata per l’erogazione dei fondi», ha spiegato l'assessore alla Pubblica Istruzione Roberto Renzetti, «cercando di accelerare quanto più possibile le procedure, anche se dovremo considerare anche le difficoltà legate al periodo estivo. Non appena i nostri uffici avranno in mano la convenzione, allestiremo il cantiere che dovrà essere concluso entro 200 giorni».

Per settembre i bambini non potranno rientrare in via Rubicone e comunque dovranno tornare nella scuola di via Lago Sant’Angelo, con tutti i benefit istituiti lo scorso anno, compresa la disponibilità dei pulmini scolastici che comunque trasporteranno gratuitamente gli studenti da via Rubicone a via Lago Sant’Angelo

I lavori sono stati aggiudicati sul prezzo a base d’asta di 537mila euro, di cui 23mila euro destinati agli oneri per la sicurezza. La ditta ha offerto un ribasso pari al 23,24 per cento. E l’impresa avrà 200 giorni di tempo per completare i lavori. 

22/07/2011 9.52