Pianella, i cimiteri si ingrandiscono

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1277

PIANELLA. Sono terminati i lavori di ampliamento del primo lotto del cimitero di Cerratina.

Sono stati realizzate 25 aree per cappelle gentilizie e 8 per tombe sotterranee. Nei prossimi giorni, inoltre, sono in programma le opere per ingrandire il cimitero di Castellana, come previsto nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche.

«Si tratta di aumenti resi necessari dalla crescita demografica del territorio, che determina ogni giorno una crescente domanda di servizi, tra cui anche l’ingrandimento dei nostri camposanti, per evitare situazioni di emergenza», hanno detto il sindaco di Pianella, Giorgio D’Ambrosio, e l’assessore ai Lavori Pubblici, Vincenzo Di Giamberardino, in merito ai lavori di allargamento dei cimiteri di Cerratina e Castellana. Le opere sono state realizzate dalla ditta Cascini Group al costo di circa 50mila euro. Nello specifico, i prezzi sono di 1000 euro al metro quadrato per le cappelle gentilizie e 900 euro per le tombe interrate. Per la richiesta di assegnazione è possibile rivolgersi direttamente agli uffici comunali.

Sono stati ufficialmente affidati alla ditta Giu.ve.ter. di Pianella i lavori di ampliamento del cimitero di Castellana a un importo complessivo di circa 53mila euro. La durata dei lavori sarà di 60 giorni, «ossia due mesi – ha puntualizzato il sindaco D’Ambrosio –, opere che partiranno immediatamente subito dopo la verifica di tutti i requisiti richiesti. Il piano di incremento del camposanto prevede la realizzazione di 21 siti per cappelle gentilizie e 7 per tombe interrate».

20/09/2010 7.29