Non si ferma all'alt e investe un carabiniere. Giovane senza patente arrestato

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1959

PESCARA. Sabato sera è stato arrestato dalla polizia Vincenzo Spinelli, 22 anni.

Il giovane era alla guida della propria autovettura, una Audi TT, in compagnia di tre amici, tutti pregiudicati e residenti a Pescara e Montesilvano.

Dopo aver ignorato l’ alt di una pattuglia dell’Arma dei Carabinieri impegnata in via Adriatica Nord nei rilievi di un incidente stradale, Spinelli ha investito un militare ed è fuggito a tutta velocità in direzione Pescara.

Tre equipaggi della Squadra Volante si sono attivate per la ricerca dell'auto pirata che è stata intercettata in via Valle Rovereto. Noncurante dei ripetuti segnali di arresto intimati dalle pattuglie della Polizia, Spinelli ha proseguito la sua folle corsa e solo al termine di un rocambolesco inseguimento, nel quale è stata impegnata anche una pattuglia della Polstrada, è stato raggiunto e bloccato in via Spalti del Re.

Tutti gli occupanti dell’ auto sono stati accompagnati in questura. Solo Spinelli è stato tratto in arresto per violenza e resistenza nonchè per minaccia, avendo ripetutamente rivolto promesse di morte agli operatori di Polizia.

Il giovane è stato contestualmente indagato per guida senza patente (mai conseguita) e guida in stato di ebbrezza.

I tre albanesi , denunciati a piede libero, dovranno invece rispondere di concorso nel reato in attesa dei provvedimenti concernenti i rispettivi permessi di soggiorno.

28/02/2011 8.59