Incendio in un appartamento, muore una anziana a Pescara

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1864

PESCARA. Una anziana e' stata trovata morta in un appartamento di via Centorame, una traversa di via del Santuario, a Pescara.

Lì si era sviluppato un incendio che ha provocato seri danni. Sul posto ci sono ancora i vigili del fuoco, il personale del 118 e le forze dell'ordine. La donna, Ada Venditelli, 81 anni, sarebbe morta soffocata dalle esalazioni e dal fumo sprigionato dal rogo.  E' stata trovata in camera da letto, priva di vita, sembrerebbe che l’incendio si sia sprigionato nell’appartamento, molto piccolo (circa 50 metri quadri). Il fuoco sarebbe partito probabilmente dalla cucina, probabilmente dal frigorifero, anche se inizialmente si era pensato che la donna stesse cucinando.

Su questo punto la polizia, che si sta occupando delle indagini, non puo' ancora fornire informazioni definitive. A lanciare l'allarme sono stati alcuni operai, che stavano eseguendo dei lavori nel condominio. Avendo bisogno di parlare con l'anziana hanno suonato alla porta ma lei non ha aperto. Poco dopo hanno notato del fumo nero uscire dalla canna fumaria del palazzo, per cui sono tornati davanti alla porta di ingresso e hanno notato del fumo uscire proprio dall'uscio. Hanno sfondato la porta e si sono trovati davanti le fiamme, in cucina, mentre nel resto della casa c'era solo molto fumo. Il rogo, infatti, ha danneggiato solo la cucina. L'anziana viveva sola.

 08/02/2011 13.37