Pianella, Minetti dà le dimissioni. Al suo posto arriva Pozzi

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

4292

PIANELLA. L’assessore Minetti ha protocollato oggi la lettera per le proprie dimissioni.

Per il sindaco Giorgio D'Ambrosio si tiene così fede a un programma di «verifiche e rotazioni che la maggioranza aveva stabilito di effettuare a metà mandato».

Ad Alessandro Minetti, che assumerà in futuro la carica di presidente del Consiglio comunale, arriva «la stima dell’intera giunta per la lealtà e la grande professionalità dimostrata in questi anni». Al posto dell'assessore uscente arriva Marco Pozzi.

«La prossima seduta del Consiglio comunale prevista per il 2 febbraio – ha proseguito il sindaco D’Ambrosio – ufficializzerà il passaggio di cariche: Minetti, che oggi ha presentato le proprie dimissioni da assessore, subentrerà a Pozzi nella carica di presidente del Consiglio comunale; a sua volta sarà Pozzi ad assumere la carica di assessore alle Manutenzioni e alla Protezione Civile. Un avvicendamento condiviso, che rientra in un accordo iniziale e che conferma la stima nei confronti del consigliere Minetti per aver garantito la massima collaborazione».

Il settore delle Manutenzioni e della Protezione Civile «richiede massimo impegno e grande professionalità – ha aggiunto il sindaco D’Ambrosio -, entrambe caratteristiche che hanno contraddistinto l’assessorato di Alessandro Minetti, il quale, facendo un passo indietro, ha consentito alla maggioranza di ottemperare a un disegno di verifiche e rotazioni stabilito inizialmente. A lui va il ringraziamento sincero di tutta la giunta, con la consapevolezza che la lealtà e onestà che ha dimostrato nel suo percorso politico lo contraddistingueranno hanno come Presidente del Consiglio comunale».

31/01/2011 16.03