Ancora a fuoco la gelateria di corso Strasburgo

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2301

MONTESILVANO. Due incendi in meno di sei mesi. Impossibile pensare al caso. Forse è la certezza “matematica” che si tratti di altro.

Così un incendio è divampato, la scorsa notte, all'esterno della gelateria yogurtyeria “Davide e Katia” in corso Strasburgo. A domare le fiamme sono accorsi i vigili del fuoco di Pescara, mentre i carabinieri si stanno occupando delle indagini.

L'attivita' interessata all'incendio di questa notte e' la stessa che ha subito un incendio durante l'estate, nel mese di luglio. La scorsa notte le fiamme si sono sviluppate nella parte esterna e hanno mandato in frantumi la vetrata laterale.

Pare che sia partita immediatamente una segnalazione ai carabinieri e ai vigili del fuoco e nel giro di mezz'ora l'emergenza e' rientrata ed il rogo domato.

I carabinieri hanno avviato le indagini per tentare di risalire agli autori perché la certezza è che si tratti di incendio doloso. Ma quali sarebbero i motivi: invidia, racket o altro?

 I titolari dell'attivita' assicurano di non avere problemi e di non aver ricevuto messaggi particolari da chicchessia.

Il danno non e' stato quantificato ma pare che comunque si aggiri intorno ad diverse migliaia di euro.

Nel mese di luglio a distanza di una settimana dall’incendio della gelateria andò a fuoco anche una panetteria.
22/01/2011 14.45