Raccolta differenziata, a Pescara coinvolti altri 7mila 200 cittadini

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1467

PESCARA. A partire da fine mese la Attiva Spa estenderà il servizio di raccolta differenziata porta a porta ad altri 7mila 200 residenti nella parte bassa del quartiere colli a Pescara.

Nei giorni scorsi sono iniziati gli incontri con gli utenti interessati, per illustrare le modalità di conferimento del pattume alle quali dovranno attenersi e da oggi partirà anche la consegna dei kit domiciliari, operazione sospesa in settimana per l’ondata di maltempo.

«Sino a oggi – ha detto l’assessore Del Trecco – sono già circa 49mila 700 gli utenti che quotidianamente conferiscono i propri rifiuti tramite la differenziata porta a porta, in alcuni casi con modalità ‘spinta’, ossia con il ritiro domiciliare del pattume direttamente all’esterno della propria abitazione».

Con questa modalità Attiva riesce ad operare soprattutto nelle zone in cui ci sono case singole, oppure con la differenziata di prossimità, ossia utilizzando bidoni condominiali, come ad esempio sta già avvenendo sulla riviera nord, dove sono stati tolti dalla strada tutti i grandi cassonetti verdi.

Ora il Comune è pronto a un’ulteriore estensione del servizio che coinvolgerà i residenti di via Passo della Portella, via Monte Rotella, via Forca Caruso, via La Maielletta, via Monte Secine, via Monte Bolza, via Caduti di Nassirya, via Monte Acquaviva, via La Camosciara, via Rigopiano, via Corno Grande, via Grotta del Cavallone, via Passolanciano, via Monte Gabbia, via Valle Roveto, via Monti della Meta, piazza Luigi Pierangeli, via Raffaele Malagrida, via Renato Paolini, via Le Mainarde, via Monte Camicia, via Monte Pizzillo, via Monte Vettore, via Monte Siella, via Rio Arno, via Gole di San Venanzio, via Monte Gabbia, via Verrocchio, via Forca di Penne, via del Circuito, via Bocca di Valle, via Gran Sasso, via Monti Aurunci, via Matese, via Sant’Eufemia a Maiella e via Forca D’Acero.

Per illustrare le modalità di svolgimento del servizio e distribuire le attrezzature necessarie già da oggi riprenderanno gli incontri con i cittadini, incontri sospesi nei giorni scorsi per il maltempo, e le riunioni si svolgeranno presso i locali della Circoscrizione Colli, in via Di Sotto, secondo un calendario che verrà comunicato alle famiglie interessate.

E intanto nei prossimi giorni i dipendenti della Attiva – ha proseguito l’assessore Del Trecco – completeranno anche l’eliminazione dei grandi cassonetti stradali e da fine mese saremo pronti a partire con il porta a porta, che inevitabilmente richiederà una fase iniziale di rodaggio.

20/12/2010 11.18