Città Sant'Angelo, aumentano i centri commerciali e il traffico paralizza

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1871

CITTA' SANT'ANGELO. Alla crescita di centri commerciali non è corrisposta un adeguamento della viabilità. Così oggi le zone di Fonte Umano, San Martino e Marina sono perennemente ingolfate dal traffico.

Giancarlo Verzella chiede al Comune di fare qualcosa, di trovare una soluzione, perchè una situazione di per sé già difficile, in questi giorni di pre Natale sta addirittura peggiorando.

Ma in periodi più tranquilli, anche lontani dalle feste le cose non vanno poi tanto meglio, soprattutto in concomitanza con il fine settimana quando molti utenti si dirigono verso i centri commerciali che insistono tutti nella stessa area.

«A fronte dell’apertura dei nuovi, numerosi, centri commerciali e dell’ampliamento dell’Iper», spiega il segretario, «non si sono registrate – salvo un piccolissimo intervento - aperture al traffico di nuove strade o l’adeguamento di quelle esistenti. Il conseguente aumento di macchine comporta intasamenti e blocchi continui della viabilità che, in talune circostanze, rasenta la prigione per i cittadini residenti nella zona».

Verzella chiede quindi la creazione di una rotatoria di quartiere mediante l’istituzione di un senso unico, con percorrenza antioraria, che comprenda via Delle Gualchiere, via Della Scafa e strada Lungofino. E poi ancora la realizzazione del collegamento di via Della Scafa con via Mulino del Giogo («previsto dal piano della viabilità approvato diverso tempo fa e già finanziato»), la realizzazione del collegamento di viale Petruzzi con via Alberto Coppa, mediante il completamento e l’apertura di via Roberto Nasuti; la creazione di due corsie e una rotatoria, per il senso di marcia mare-monti, su viale Petruzzi, l’adeguamento, mediante allargamento e sistemazione, della rotatoria ubicata in Comune di Montesilvano, posta all’incrocio fra la strada Statale Adriatica e via Cavallotti.

Infine Verzella chiede l’adeguamento della rotatoria di Montesilvano, all’incrocio fra via Piceni, strada Lungo Fiume Saline e Ponte Europa (che collega via Piceni a Città S. Angelo).

«Questi interventi comportano un esborso economico modesto o quasi nullo, oppure sono già stati finanziati».

 20/12/2010 9.44