Stop traffico in tratto Porta Nuova fino al 3 dicembre

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1353

PESCARA. Stop al traffico da oggi fino al 3 dicembre, in via Italica, nel tratto compreso tra via Arnaldo Da Brescia e via Lago di Campotosto.

 

Per circa due settimane sarà dunque vietato il transito e la sosta dei mezzi per realizzare un intervento nel tratto stradale del sottopasso ferroviario di via Italica dove verrà costruito un attraversamento pedonale con pavimento in porfido: sul posto già oggi saranno presenti le pattuglie della Polizia municipale per aiutare gli automobilisti a bypassare il blocco e raggiungere la propria destinazione limitando al minimo i disagi. Lo ha ufficializzato l’assessore alla Mobilità Berardino Fiorilli dopo la firma dell’ordinanza.

«Pescara Porta Nuova e in particolare l’area circostante la stazione ferroviaria, anch’essa completamente rinnovata e inaugurata pochi mesi fa, stanno gradualmente cambiando volto, passando da zona di degrado a luogo di incontro, passaggio e sosta», commenta con soddisfazione il vice sindaco.

«Una tendenza che diventerà sempre più evidente con l’inaugurazione della nuova piazza Colonna, ormai in dirittura d’arrivo».

Sempre Fiorilli annuncia l'arrivo di tre nuove rotatorie.

La prima interesserà l’incrocio via Pietro Nenni-via Einaudi, dove si incontrano quattro assi stradali, uno snodo strategico posto dinanzi all’Istituto ‘Volta’ e ad altre strutture scolastiche, quindi estremamente. Il rondò avrà un diametro di 5,20 metri e sarà transitabile dalle vetture.

La seconda rotatoria è stata prevista nel punto di incrocio via Rigopiano-via Monte Civita-via del Santuario-via Valle di Rose.

L' intervento è stato sollecitato dagli stessi residenti del quartiere Gescal dove l’amministrazione comunale sta già intervenendo da alcune settimane, per il rifacimento di strade, marciapiedi, impianti della pubblica illuminazione e segnaletica. Modificherà invece completamente la viabilità il nuovo spartitraffico a forma di fagiolo allungato verso mare che verrà realizzato in piazza della Marina, lavorando sull’attuale rotatoria.

L'investimento è pari a 170mila euro complessivi, la maggior parte dei quali necessari per il progetto di piazza della Marina dove il nuovo spartitraffico, allungato a forma di ‘fagiolo’, ospiterà anche una fontana con nove zampilli.

Il piano, dopo aver superato il voto della Commissione consiliare Lavori pubblici, approderà ora all’esame del Consiglio comunale per una variante al Piano regolatore.

23/11/2010 11.21